TUTTI I POPOLI SORRIDONO NELLA STESSA LINGUA

C’è il sole oggi in Orto Domingo e non c’è il vento … che delizia per l’evento in programma “Tutti i popoli sorridono nella stessa lingua”. Un incontro davvero entusiasmante e commovente.

Gli ospiti di varie origini (Albania, Kazakhstan, Brasile, Mauritius) e di varia età (a partire da un delizioso ragazzino albanese di 13 anni) ci hanno coinvolti ed emozionati nell’ascolto delle loro storie ed entusiasmato nel godere della loro vena artistica espressa nella danza, nel canto e nella recitazione. Tutto questo accompagnati dalla musica e dalle canzoni del bravo e sensibile amico Massimo De Dominicis. Gli ospiti Eusebio, Fatmira, Iris ed Irina hanno portato la propria testimonianza, descrivendo cosa li rende felici qui in Italia, su quanto si sentano cittadini del mondo e su quello che pensano e desiderano fare per migliorare il pianeta che tutti noi abitiamo. Ogni intervento è stato toccante e fra i tanti presenti si è formata una magica onda d’amore che ci ha fatto sentire quanto in fondo siamo un’unica famiglia … la famiglia umana.

Flora Ruggieri La Notte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.