RECYCLE AND CREATE #2

Benvenuti amici ad un nuovo articolo della rubrica “Recycle and create”!

La creazione che vi proporrò oggi è legata al dolce più amato e conosciuto della Pasqua, la ricorrenza che da poco ci siamo lasciati alle spalle.

Tutti noi, a Pasqua, non vediamo l’ora di scartare e gustare le uova di cioccolato, ma i bellissimi involucri che le ricoprono finiscono sistematicamente nella spazzatura, contribuendo all’inquinamento del nostro pianeta … 

Oggi vi propongo un’idea giocosa e divertente che rallegrerà le vostre giornate primaverili e ventose, magari in riva al mare o nel verde: l’AQUILONE PASQUALE!

Occorrente:

  • 2 bastoncini tubolari di plastica leggera
  • involucro plastificato dell’ uovo 
  • spago
  • filo da pesca
  • rollino di un filo
  • nastri colorati
  • scotch
  • forbici

Procedimento

Stendiamo l’involucro colorato dell’uovo di cioccolato su un tavolo e, con le mani, eliminiamo tutte le pieghe. Prendiamo i 2 bastoncini di plastica leggera, grandi quanto le diagonali del rettangolo dell’incarto e, sovrapponendoli, realizziamo lo scheletro dell’ aquilone, fissandoli al centro con uno spago.  Appoggiamo ora l’involucro colorato del nostro uovo sulla sagoma dell’aquilone e fissiamola attentamente, con del nastro adesivo.

Per rendere più robusto il nostro aquilone, rinforziamo i quattro vertici dei bastoncini sempre con dello scotch.

Annodiamo al centro dell’aquilone il filo da pesca avvolto al suo rollino

Abbelliamo il nostro aquilone applicando dei nastrini colorati ai vertici; questi, vibrando nell’aria, lo renderanno ancora più bello.

Il nostro aquilone è pronto…. ora possiamo divertirci a farlo volare nel cielo blu!

La cosa bella è che nessun altro avrà un aquilone uguale al nostro che sarà un manufatto originale e, cosa ancora più importante, rispettoso della natura!

Giosuè Bennardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.