ZINGARELLINEWS AL BIF&ST

Quest’anno abbiamo avuto l’opportunità, in qualità di giornalisti dello Zingarelli News, di partecipare a un evento molto importante per la città di Bari, per il cinema e per la cultura in generale.
Il BIF&ST ha una lunga tradizione, che si ripete con successo da ormai tredici anni.
Vivere la penultima serata del Festival tra le mura di un teatro magnifico, quale il Petruzzelli, è stata un’esperienza che conserveremo nel cuore con piacere. Non solo! Abbiamo assistito all’anteprima del film Goliath, del regista Frèdèric Tellier, una pellicola impegnata sulla denuncia dell’utilizzo da parte di una multinazionale di pesticidi cancerogeni, usati nella coltivazione e dannosi per la salute dell’uomo. Pur non conoscendo il francese, attraverso i sottotitoli, abbiamo apprezzato il tema affrontato: la lotta per il riconoscimento dei diritti dei contadini, che difendono con coraggio la loro terra, contro soprusi e prepotenza. Incalzante il ritmo, bellissima la fotografia, fra primi piani e inquadrature di paesaggi a lungo campo.
Prima della proiezione del film, c’è stata la premiazione dell’attore Vinicio Marchioni a cui è stato conferito il premio Vittorio Gassman; una menzione speciale per l’attrice Carolina Sala per il film Vetro (con la quale abbiamo fatto una foto, per rendere ancora più emozionante la serata!!) e il premio internazionale BIF&ST 2022 come migliore attrice a Irene Virguet per il film La Hija (THE DAUGHTER).
Le luci del teatro, il red carpet, i flash dei giornalisti, tutto ci ha catapultato in un mondo che fino a venerdì sembrava così lontano e irraggiungibile e che invece abbiamo vissuto in poltronissima.
Un meraviglioso modo per crescere!

Swami De Chirico e Alessandra Matarrese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.